Natività su Tela con Impronte

Condividi su:

La Natività di Gesù espressa su tela con le Impronte in trasformazione di tutta la mia famiglia.

Ogni Natale, nelle nostre case, è necessario preparare un Presepe accogliente per ospitare degnamente la Sacra Famiglia e rappresentare l’imminente Natività di Gesù.

Come ogni anno…

In casa nostra, è sempre stato fatto nella stanza da letto dei miei figli; ma per farlo abbiamo sempre dovuto sconvolgere il “disordine” naturale che vi regna.

La mia fantasia mi ha invece suggerito di rappresentare la Natività in un quadro da appendere ad una parete, riproducendo i protagonisti con le impronte in trasformazione di mani e piedi della nostra famiglia.

In questi ultimi tempi lo schermo del computer, con le sue infinite tonalità di colore e gli svariati pennelli virtuali a disposizione, hanno sostituito interamente la cara, vecchia tela grezza, con i pennelli di seta tutti spelacchiati e i tubetti di colore a tempera, tutti schiacciati e secchi.

Durante queste feste, la mia vecchia passione per la pittura “vecchia maniera”, è però tornata a bussare insistente alla mia porta; una voglia irrefrenabile di esprimere la mia creatività su una innocente tela bianca, con dei semplici colori ad olio. Un angolo di paradiso a cui ritornare e in cui rifugiarmi, affidandomi alla mia parte artistica, che mi fa isolare totalmente da ogni pensiero, donandomi totale benessere.

Nessuna scuola mi ha insegnato a dipingere, mi sono sempre affidata alle mie emozioni, osservando il mondo che mi scorre davanti agli occhi e seguendo un’ombra immaginaria che si materializza quando devo abbozzare un immagine su un foglio, una tela, uno schermo di computer o quant’altro.

tela-colori

Dopo una lunga ricerca, ritrovo e rispolvero la mia scatola piena di pennelli e colori ad olio mai usati. Non ricordavo neanche di averli comprati. Da informazioni frammentarie intuisco che debbano essere diluiti con la boccetta di olio di lino che li accompagna.

Improvvisando, mescolo i colori e li amalgamo lentamente sulla mia tavolozza. Con gesti che pian piano diventano sempre più convinti, vedo il pennello danzare deciso e armonioso sulla tela bianca.

Ogni poro della mia pelle sorride, animato da questa insaziabile mia voglia di creare…

Ecco il blu stellato del cielo notturno che avvolge come un manto la paglia fresca, bagnata dalla brina… una casupola senza pareti, ma che può contenere il mondo e…

capanna

… assumere i contorni di una stalla, accogliendo le nostre impronte impresse  su questo palcoscenico.

Adesso lasciamo le nostre Impronte…

Il primo ad iniziare è proprio il piccolo della famiglia, Santiago, con le sue manine colorate di giallo e turchese.

colori-manine-santiago

impronte

Gemma osa di più con il colore bianco nelle manine e rosa sul piedino.

gemma-impronte

impronte-piede

A seguire il papà con il suo piedone di colore marrone…

piede-impronta

… ed infine il mio esile piedino si colora di azzurro. Eccoli qui tutti insieme!

impronte-su-tela

Ed ecco come si sono trasformarti.

impronte-dipinto

San Giuseppe, gli angioletti e Maria con Gesù bambino in braccio… non poteva venire meglio di così.

nativita-impronte

Con questa immagine volevo augurare a tutti delle Feste piene di serenità e che il giorno di Natale, non si limiti ad essere un rito imposto dal senso di dovere verso gli altri, o dei regali da spacchettare, ma diventi un momento di ascolto verso se stessi, affinché la Magia possa perdurare in tutti i giorni a seguire.

BUON NATALE!

di Nunzia Bruno e Luca Spadotto.

Unisciti a noi!

P.S. Se avete piacere di avere pubblicati i vostri lavoretti realizzati con le impronte, vi invito ad inviarmi le Vostre segnalazioni al seguente indirizzo mail: nunzia.bruno@handinasteppy.it o per mezzo dei miei SOCIAL… sarei lieta di condividere con voi il mio mondo in trasformazione.

Tanti suggerimenti per Lavoretti Creativi sulla mia pagina Impronte in Trasformazione

Riproduzione consentita con citazione della fonte.

2 Commenti

  • Scritto Gennaio 11, 2016

    Anonimo

    Magnifico quello che sei riuscita a creare, soprattutto creare e condividere con i tuoi figli. Complimenti ! S.

  • Scritto Gennaio 13, 2016

    Maria

    Veramente bello, lascia senza fiato, complimenti!

Lascia un tuo Commento...

Lascia un tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.