Le Impronte delle Letture

Condividi su:

Lettura e laboratorio creativo, un classico connubio per il progetto LE IMPRONTE DELLE LETTURE: un approccio al dialogo differente dal tradizionale.

Seguendo un percorso di formazione personale Yoga Educativo, ho ricevuto l’input per indirizzare e invogliare i Bambini all’ascolto, predisponendogli un ambiente confortevole e idoneo alla loro natura. Quel pizzico di Magia, un’atmosfera fatta di Musica, giochi di Luce e Profumi a stimolare anche la visione con gli occhi chiusi, attivando la loro inesauribile e sfrenata immaginazione.

Verranno proposti racconti leggendari e letture "moderne" che hanno lasciato un'impronta...

quote-Icon

Un’idea coltivata strada facendo e che ha visto maturare il mio desiderio di invogliare il Bambino ad apprendere parabole e leggende del nostro territorio, per non dimenticare dove affondano le nostre radici.

Narrate in maniera tale che non vada smarrito quell’alone di “mistero” e quella parte “fiabesca”, che caratterizzavano i racconti dei nostri antenati attorno a un focolare.

Dalle parabole, alle leggende fino ad arrivare a fiabe e favole dei tempi recenti, pensate per intrattenere e divertire, ma anche per educare ed aiutarli ad evolvere, a crescere, lasciando dei ricordi che rimangano impressi come tante Impronte diverse e ben precise nella loro memoria.

Nei bambini il tutto è amplificato; per le loro menti aperte la narrazione, il racconto hanno un potere importantissimo che tanti trascurano:

Molto spesso i messaggi, le parole che ci arrivano sono costruttivi, chiari e definiti; altre volte, invece, dobbiamo sforzarci di interpretarli per riuscire ad assimilare pienamente quanto ci è stato presentato.

A mio parere, è indispensabile prediligere e nutrirsi di informazioni ed elementi che programmino la nostra crescita ed evoluzione in maniera gioiosa e positiva, affinché possiamo sentirci felici e pienamente consapevoli, in ogni istante della nostra esistenza.

E’ inoltre importante riuscire a trasformare quello che abbiamo già assimilato e registrato dentro di noi in passato (che abbiamo idealmente rappresentato sottoforma di tante Impronte), affinché possiamo ritrovare un nostro equilibrio interiore in questa epoca di grandi cambiamenti.

Nel laboratorio creativo, integrato nel Progetto, una caratteristica distintiva e peculiare dei Bambini, simboleggiata in questo caso dall’Impronta della loro manina o piedino, viene evidenziata e trasformata a loro piacimento, rappresentando idealmente quella voglia di cambiamento, crescita ed evoluzione. Accogliendo pienamente in questo modo il messaggio che si è voluto lanciare per mezzo del Progetto LE IMPRONTE DELLE LETTURE.

Si mette in grado il Bambino di trasformare l'Impronta della propria manina o piedino, creando il suo personale "protagonista" della fiaba...

quote-Icon

Nella realizzazione pratica del Laboratorio, si darà una traccia da seguire per capire cosa si potrà ottenere, lasciando però il Bambino libero di creare e personalizzare a suo piacimento la sua opera, entrando in contatto con la sua parte creativa … lontano dal caos e dalla fretta.

Dedicato ai bambini dai 5 ai 7/8 anni.

Viene proposto in luoghi ludici come biblioteche o altre strutture.

Ha la durata di un’ora e mezza circa.

 

Lascia un tuo Commento...

Lascia un tuo commento