Il Gusto delle Parole

Condividi su:

Anche le parole, proprio come una fetta di salame o una mela succosa, possono avere un loro Gusto caratterizzante?

A mio parere, SI: a volte saranno Dolci, altre volte Amare, in qualche occasione persino Insipide

"Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti!"

Nanni Moretti in "Palombella Rossa"

quote-Icon

Il Senso del Gusto

Alla concezione classica del Senso del Gusto, inteso come analisi e riconoscimento dei cibi che mangiamo, riconosciuti e valutati attraverso specifiche zone sensibili della lingua, può essere affiancata un’altra chiave di lettura, legata alla diversa percezione delle Parole – che diciamo o che ci vengono rivolte – ma anche dei diversi toni di voce, che possono nutrire in maniera differente la parte spirituale e anche fisica del nostro essere.

E’ risaputo che le cellule e i tessuti del nostro corpo, sono composte per circa il 70% di Acqua.

Di conseguenza, per portare armonia a tutte le periferie del corpo umano, si utilizza la vibrazione del suono, che nell’Acqua si propaga molto più velocemente che nell’Aria.

La voce è il principale strumento a nostra disposizione per poter sanare e curare le ferite, ma chiaramente, anche per continuare a crearle ed riformarle.

Ma che Gusto hanno le Parole?

Non ci prestiamo mai particolare attenzione, ma le parole influenzano quotidianamente il nostro umore: ogni giorno ne diciamo e riceviamo così tante, che non potremo mai analizzarle una ad una.

Provate però, per un istante, a pensare alle sensazioni che vi suscitano un semplice “Ti voglio bene” o un “Ti Amo” detto dal vostro bambino o dalla persona amata.

Il cuore accelera per l’emozione, gli occhi diventano lucidi per la felicità, le farfalle svolazzano libere nella pancia…

Voglio Parole Nuove!

E’ il Gusto e la sostanza che hanno questo tipo di Parole, e quello che provocano ai nostri sensi, proprio come possono farlo una cremosa fetta di Tiramisù o anche un Panino con la Mortadella…

La sensazione di benessere che codifica il nostro corpo, dal punto di vista medico e scientifico, permette un rilascio straordinario di endorfine, ossia gli ormoni della felicità, ed è superfluo dire quanto bene possa fare a livello personale.

Anche il tono di voce è fondamentale.

Mi piace ricordare un racconto Zen in cui si racconto di due innamorati a cui, per dichiararsi il proprio amore, basti bisbigliare parole dolci che le loro anime, così vicine tra loro, riescono ad udire pur senza bisogno di urlare.

Sull’altro “versante” invece, le parole di odio ed offesa, urlate, ma anche sussurrate, ci faranno scoppiare in lacrime, innervosire, incupire, peggiorando il nostro umore: le parole possono ferire più di una spada.

Tutti abbiamo ricordi nitidi delle sensazioni provate quando qualcuno ci ha urlato contro.

Le Parole possono anche fare male
Come reagiscono i bambini alle Parole dette?

Ogni parola negativa rivolta ad un bambino, è un macigno, più o meno leggero, che gli scagliamo contro. Bisogna non sottovalutare le affermazioni e le parole che si dicono, queste sono determinanti per codificare l’intera sua esistenza.

Non a caso tanti blocchi della crescita, sono dovuti a condizionamenti relativi anche a quello che si sono sentiti dire, ad accuse subite oltre a gesti veri e propri.

Anche il dito indice puntato contro, accompagnato sempre da accuse verbali ben determinanti, è un aggravante che rimarca quanto di pesante esce dalla nostra bocca (anche se, a ben guardare l’immagine sopra, ben tre dita sono invece rivolte verso l’accusatore – ma di questo parleremo un’altra volta…)

Quanto invece le Dolci parole di una mamma allietano e influenzano i sonni felici e rassicurano anche gli animi più inquieti …

Una voce che: Cura, Crea, Conforta, Ama…

Ho analizzato personalmente questo aspetto in occasione di alcuni Workshop relativi alla voce a cui ho partecipato.

In questo LINK  troverete un video molto interessante dell’esperienza fatta insieme a Gosia Luberda,  il mio coach-voice olistico .

Perchè il nostro corpo reagisce alle parole?

Riporto un articolo del ricercatore Masaru Emoto, in cui spiega in dettaglio, come anche l’acqua abbia una sua memoria e come possa reagire a stimoli o condizionamenti esterni.

Come dicevo prima, il nostro corpo è composto per una grande percentuale di Acqua. Di conseguenza la tonalità della propria voce o le parole dette o sentire, possono influenzare in maniera differente i nostri tessuti e le nostre cellule.

Le immagini qui sotto mostrano i cristalli ottenuti dal congelamento dell’acqua sottoposta alle differenti vibrazioni di parole, musiche, e tonalità di voce che ha ricevuto.

L’Esperimento dell’Acqua e del Riso di Masaru Emoto.

Vi propongo questo esperimento da poter fare a casa per giocare e provare come il nostro pensiero e soprattutto le nostre parole possano influenzare ciò che ci circonda.

Ho realizzato un video con l’esperimento del riso, che ho fatto personalmente, relativo alla vibrazione delle parole.

Quindi…

Ho preso due barattoli (o vaschette) uguali; li ho riempiti con 1/3 di chicchi di Riso (crudi o cotto) e 2/3 di Acqua.

Su un contenitore ho applicato un foglietto con parole d’Amore, sull’altro invece ho usato parole di Odio.

Ho messo i due barattoli in un posto con uguale luce e uguale calore.

Fra 20 giorni andrò a vedere cosa cosa sarà successo.

Il riso avvolto dalle parole positive dovrebbe essere integro, quello circondato da parole negative dovrebbe essere ammuffito e deteriorato.

Vi farò poi avere il video a verifiche fatte.

Siete ancora dall’idea che le parole non abbiano un Gusto ben preciso?

P.S. L’Input per analizzare il Senso del Gusto delle parole, mi è arrivato durante gli approfondimenti per mio progetto Yoga bambini Oltre i 5 Sensi.

di Nunzia Bruno e Luca Spadotto 

Unisciti a noi!

P.S. Se avete piacere di avere pubblicati i vostri lavoretti realizzati con le impronte, vi invito ad inviarmi le Vostre segnalazioni al seguente indirizzo mail: nunzia.bruno@handinasteppy.it o per mezzo dei miei SOCIAL… sarei lieta di condividere con voi il mio mondo in trasformazione.

Tanti suggerimenti per Lavoretti Creativi sulla mia pagina Impronte in Trasformazione

Riproduzione consentita con citazione della fonte.

Lascia un tuo Commento...

Lascia un tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.