Fiaba per Yoga: La Bambina nel bosco

Condividi su:

Di seguito vi propongo una semplice storiella improvvisata, in cui si intrecciano il tessuto narrativo della Fiaba con specifiche attività Yoga.

Ho analizzato il mio percorso formativo e l’ho trasmesso ai bambini durante le mie lezioni Yoga, sotto forma di Fiaba ed IO come protagonista!

YOGA Educativo per Bambini con Fiaba. La Bambina nel Bosco.

Lentamente …

“… come un naufrago alla deriva in un mare di Dubbi, un giorno decisi di cominciare a nuotare verso un insieme di piccole isole all’orizzonte. Ad ogni bracciata, cominciai a riscoprire me stessa.

In ogni isola colsi un piccolo frutto esclusivo: l’Arte di Illustrare e Scrivere i Libri per Bambini, gli sgargianti colori della Pittura Intuitiva, la Conoscenza Profonda del mio Inconscio. L’ultima isola in cui arrivai, splendente e rigogliosa, mi accolse con una una spiaggia popolata di tanti bambini che correvano spensierati e di tanti animali diversi che giocavano col loro.

Era l’isola dello YOGA – un’isola privata a misura di Bambino. Mi intrattenei per un po’ tra di loro.

Per questi bambini inventai tante storie, prendendo spunto dall’ambiente che mi circondava e dai tanti animali che popolavano l’isola.

Una di questi racconti è arrivata fino alla terra ferma all’interno di una bottiglia di vetro…”

FIABA: LA BAMBINA NEL BOSCO

YOGA Educativo per Bambini con Fiaba. La Bambina nel Bosco.

Prima fase: Durante la lettura di questa storia, si cammina insieme ai bambini: a piccoli passi, poi a grandi passi, abbassandosi, arrampicandosi sugli alberi ecc., simulando il percorso iniziale nel bosco, volendo si possono anche fare delle ĀSANA come l’Albero o il Fiume.

Seconda fase: Si crea un’area con dei giochi (Palle, Birilli ecc.), dove ogni bambino gioca da solo in attesa di incontrare qualcun altro nel prosieguo della narrazione.

Terza fase: Verranno quindi eseguite le varie andature relative agli animali che usciranno dal bosco (CANE, GATTO, ORSO ecc.).

Quarta fase: Mantenendo le varie andature, giocheremo tutti insieme.

Il tutto si svolge con leggerezza e in maniera spensierata e divertente.

di Nunzia Bruno e Luca Spadotto 

Unisciti a noi!

P.S. Se avete piacere di avere pubblicati i vostri lavoretti realizzati con le impronte, vi invito ad inviarmi le Vostre segnalazioni al seguente indirizzo mail: nunzia.bruno@handinasteppy.it o per mezzo dei miei SOCIAL… sarei lieta di condividere con voi il mio mondo in trasformazione.

Tanti suggerimenti per Lavoretti Creativi sulla mia pagina Impronte in Trasformazione

Riproduzione consentita con citazione della fonte.

2 Commenti

  • Scritto Maggio 12, 2018

    Silvia Francesca

    Gent.ma Nunzia, complimenti per tutto il tuo lavoro e soprattutto grazie di condividerlo!!! ^_^
    Una domanda: per proporre lo yoga ai bambini, sei un’autodidatta o hai fraquentato una scuola specifica? Te lo chiedo perchè lo schema della lezione che porti è davvero interessante e completo.
    Grazie ancora e buon lavoro!
    Serenità
    Silvia F.

  • Scritto Maggio 12, 2018

    Nunzia Bruno

    Ciao Silvia.Mi fa piacere che apprezzi il mio suggerimento. Mi sono abilitata ad insegnare yoga ai bambini ma ho avuto delle nozioni basilari. Tutto quello che vedi sul sito è frutto di idee che mi arrivano di continuo. Ho avuto modo di mettere in pratica dei laboratori stupendi seguendo il principio dello yoga, rivedendolo in base a quelle che sono le mie potenzialità e ciò che sento da parte dei bambini. Con l’ascolto del proprio cuore non si sbaglia mai! Un abbraccio … Nunzia

Lascia un tuo Commento...

Lascia un tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.